È bene praticare costantemente esercizi di scioglimento e stretching con respiro lento e profondo, meglio ancora lo Yoga. Ma se lo #Psoas rimane contratto, accompagnato da dolore lombare, da respiro disarmonico, e sensazione di ansia, allora occorre intervenire con un trattamento specifico. Lo #Shiatsu aiuta ed accompagna il ricevente, attraverso movimenti lenti, profondi e specifici, ad abbandonare le tensioni muscolo-scheletriche spesso specchio di tensioni emotive e mentali. Si ritrova così la corretta postura, respiro fluido e armonia emozionale e lo sguardo sul mondo cambia.

Per informazioni e appuntamenti:
Eugenia Marletta 
Operatore Professionale Shiatsu (iscritta A.P.O.S.)
Riflessologia Plantare
Tecniche Energetiche Integrate
Discipline BioNaturali
Tel. 3389718735
e-mail : info@eugeniamarletta.com

PSOAS: alleniamo il muscolo dell’anima per affrontare meglio ansia e paura