Riflessologia Plantare

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE
La Riflessologia plantare è un’arte gentile, una scienza affascinante e una forma estremamente efficace di massaggio del piede. La riflessologia è un trattamento “olistico”, un termine derivante dal greco “holos”, che significa “intero”, che considera l’individuo come un’entità che comprende corpo, mente e spirito. I riflessologi non isolano la malattia per tentare di eliminare i sintomi, né agiscono in modo specifico su di un organo o un apparato che presenta dei disturbi, ma piuttosto operano sulla persona nella sua interezza, allo scopo di farle raggiungere uno stato di equilibrio e armonia. La Riflessologia è soprattutto una tecnica del Ben-essere perché mette l’organismo nelle condizioni di funzionare correttamente.
Quando siamo stanchi, dopo una giornata faticosa, basta un pediluvio o una breve carezza ai propri piedi per sentirsi subito meglio e una spiegazione c’è: i piedi, in effetti, sopportano il peso del corpo e sono in diretto contatto con la terra, ma la loro importanza va ben oltre queste considerazioni, poichè la pianta del piede è ricchissima di recettori nervosi che mandano un impulso nel momento in cui vengono compressi.
L’arte della Riflessologia, perché di forma d’arte che si parla, non deve essere confusa con un normale massaggio del piede o del corpo in generale: è una tecnica basata sulla pressione di specifici punti riflessogeni del piede, che si fonda sulla premessa che tali zone hanno delle corrispondenze in tutte le parti del corpo. Dal momento che il piede rappresenta un microcosmo del corpo, tutti gli organi, le ghiandole ed altre parti, vi sono rappresentati in una disposizione simile. Possiamo quindi affermare che i piedi rivestono un ruolo fondamentale nel raggiungimento e nel mantenimento della salute e del benessere.
La relazione tra chi pratica e chi riceve ricopre un aspetto molto importante nel processo di guarigione, perché il riflessologo agisce da mediatore per attivare il potenziale auto-curativo della persona.

Lo scopo della Riflessologia è di far attivare i meccanismi che portano all’omeostasi, cioè ad uno stato di equilibrio ed armonia. Il passo più importante verso il raggiungimento di questo obiettivo è di ridurre la tensione ed indurre il rilassamento. Il rilassamento rappresenta il primo passo verso la normalizzazione, perché quando il corpo è rilassato, il processo di guarigione può avviarsi. Con un massaggio professionale sui punti di riflesso dei piedi è possibile individuare quali parti del corpo non sono in equilibrio e di conseguenza non funzionano in modo efficiente. Il trattamento può correggere questi squilibri e riportare il corpo in condizioni ottimali.
Questa forma di massaggio è utile sia per correggere vari disturbi, sia per mantenere il corpo in salute e prevenire lo squilibrio che può portare alla malattia; il massaggio di riflessologia, infatti, aiuta ad individuare i problemi al manifestarsi dei primi sintomi e con il trattamento è possibile ripristinare o rallentare il processo che porta alla disarmonia.